Project Description

STEFANO RUTOLINI

Biografia

Nasce a Fermo nel 1996.
Inizia a suonare la batteria all’età di 11 anni nutrendo da subito un forte interesse per generi come Hard Rock, Thrash Metal e Hardcore Punk.
All’età di 13 anni si iscrive all’accademia musicale Lizard di Porto San Giorgio, inizialmente sotto la guida del maestro Andrea Martella ed in seguito con il maestro Michele Lelli. Nel frattempo inizia a fare i suoi primi concerti in giro per l’Italia insieme ad una band hardcore
punk di Fermo, i Walk into the Storm. Nel 2013 viene chiamato a far parte degli Hatred (band Thrash Metal attiva dal 2001), intraprendendo così una solida attività live in giro per l’Italia. Dal 2013 al 2015 milita negli Spirale, una band Sludge/Doom di Macerata. Con questi registra il singolo “Ossa” al MAM Recordings Studio di Cuneo in collaborazione con Gionata Mirai (chitarrista del Teatro degli Orrori); vince l’edizione del 2014 del
“Mangiadischi unheard music contest” e registra il loro primo album, l’omonimo “Spirale”.

Nel 2014 entra nei Baphomet’s Blood, una band Speed Metal attiva dal 2003, già affermata nel panorama underground mondiale. Dopo aver registrato il quinto disco della band (“In Satan We Trust”), inizia a fare con loro molti tour in Italia e in Europa, suonando in molti festival metal importanti come l’Old Grave Fest (Romania), l’Heavy Metal Espectros (Spagna), il No Compromise Fest (Belgio), il Black Silesia Festival (Polonia), il Der Detze Rockt (Germania) e il Vilkų Žiema (Lituania), condividendo il palco con band note della scena metal come Diamond Head, Archgoat, Asphyx, Gehennah, Omen e Metal Church.
A Gennaio 2018 si unisce agli STORM{O}, una nota band Post Hardcore/Screamo di Belluno attiva dal 2005. Con loro inizia un’intensa attività live, che comprende il mitico “72h Non-stop Release Party” (un tour di 20 concerti in 72 ore), numerosi tour in Europa e la partecipazione a importanti festival italiani come lo Sherwood Festival (Padova), il Curtarock Festival (Curtarolo) e il Santa Valvola Fest (Prato), in apertura agli Zu.
Nel marzo del 2018 si classifica secondo tra gli 8 finalisti del concorso Lizard Expo 2018.
Contemporaneamente inizia ad appassionarsi anche ad altri generi come Fusion, Funky, Latin, Drum’n’bass e Reggae, ampliando così il suo stile.
In aprile 2018 forma un trio Math/Post Rock strumentale chiamato Those noisy 3.
Il 9 novembre 2018 suona come turnista al release show del disco “The Gospel according to Thomas” della band di Thomas Silver (ex chitarrista della famosa band svedese Hardcore Superstar) al Legend Club di Milano.

Torna alla pagina PROMOTER AREA

logo-footer-compo2